Certificazioni BIM - Domande frequenti

Certificazioni BIM - Domande frequenti

Domande frequenti - Certificazioni BIM

Le certificazioni professionali BIM sono regolate dalla UNI 11337-7:2018 “Edilizia e opere di ingegneria civile - Gestione digitale dei processi informativi delle costruzioni - Parte 7: Requisiti di conoscenza, abilità e competenza delle figure professionali coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa" 

Profili professionali

❍ Operatore avanzato della gestione e della modellazione informativa (BIM Specialist)

❍ Coordinatore dei flussi informativi (BIM Coordinator

❍ Gestore dei processi digitalizzati (BIM Manager

❍ Gestore dell’ambiente di condivisione dei dati (CDE Manager

 

Requisiti minimi per la candidatura

BIM SPECIALIST 

  • GRADO DI ISTRUZIONE: Diploma di scuola media di secondo grado
  • ESPERIENZA DI LAVORO GENERICA IN AREA TECNICA: Almeno 6 mesi* (L’attività di esperienza può essere intesa anche come attività di tirocinio o stage)
  • ESPERIENZA DI LAVORO SPECIFICA IN BIM: almeno 3 mesi con il metodo BIM adeguato al profilo professionale richiesto, specifici nella singola disciplina 

(Per  BIM SPECIALIST, l’esperienza specifica può essere sostituita da un Master pertinente di almeno 200 ore di formazione e almeno 3 mesi di stage presso aziende, supportato da una dichiarazione dell’azienda stessa che confermi il periodo indicato e descriva il ruolo e l’attività svolta dal candidato.)

BIM COORDINATOR

  • GRADO DI ISTRUZIONE: Diploma di scuola media di secondo grado
  • ESPERIENZA DI LAVORO GENERICA IN AREA TECNICA: almeno 3 anni
  • ESPERIENZA DI LAVORO SPECIFICA IN BIM: almeno 1 anno con il metodo BIM adeguato al profilo professionale richiesto

BIM MANAGER

  • GRADO DI ISTRUZIONE: Diploma di scuola media di secondo grado
  • ESPERIENZA DI LAVORO GENERICA IN AREA TECNICA: almeno 5 anni
  • ESPERIENZA DI LAVORO SPECIFICA IN BIM: almeno 1 anno con il metodo BIM adeguato al profilo professionale richiesto

CDE MANAGER

  • GRADO DI ISTRUZIONE: Diploma di scuola media di secondo grado
  • ESPERIENZA DI LAVORO GENERICA IN AREA TECNICA: almeno 3 anni
  • ESPERIENZA DI LAVORO SPECIFICA IN BIM: almeno 1 anno con il metodo BIM adeguato al profilo professionale richiesto

 

Sono accettati tutti i titoli, corsi e diplomi stranieri riconosciuti ed equipollenti a quelli italiani, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge. L’esperienza di lavoro specifica dovrà essere dimostrata fornendo evidenza di aver partecipato allo sviluppo di almeno una commessa con la metodologia BIM.

Fonte: UNI/PDR 78:2020 
 

Figure professionali, percorso formativo ed esami di certificazione

Scarica la brochure informativa per approfondire i ruoli di ciascuna figura professionale, con tanti consigli su come affrontare il percorso formativo e preparati a sostenere gli esami. 

Formazione

▷ A chi è rivolto il Corso Normativa BIM - UNI 11337?
▶︎ Il corso è propedeutico agli esami di certificazione BIM. Al momento Openview Solutions da la possibilità di sostenere gli esami di BIM Specialist con Archicad e BIM Manager, ma il corso di formazione è trasversale a tutte le figure professionali (BIM Specialist, BIM Coordinator, BIM Manager, CDE Manager) indipendentemente dall'utilizzo di un software o un altro.
 
▷ Utilizzo un software BIM Authoring diverso da Archicad. Posso seguire il corso Corso Normativa BIM - UNI 11337?
▶︎ Sì, il corso è trasversale. Openview Solutions offre la possibilità di sostenere l'esame di BIM Specialist con Archicad, perciò se utilizzi un altro software e vuoi sostenere l'esame di BIM Specialist, dovrai rivolgerti ad un altro centro d'esame. Contattaci per maggiori informazioni.

▷ Il corso di formazione è obbligatorio per sostenere l'esame?
▶︎ No ma è consigliato per integrare il proprio percorso formativo.

▷ Il corso di formazione è sufficiente per prepararsi all'esame di certificazione?
▶︎ Gli esami per la certificazione professionale degli Esperti BIM sono l'obiettivo a compimento di un ampio percorso di studio ed esperienze lavorative e non vanno né sottovalutati, né affrontati a tentativi. 
Sono esami che attestano l'idoneità e certificano le competenze degli Esperti BIM, maturate durante il proprio percorso professionale.

Per candidarti all'esame assicurati di rientrare nei requisiti minimi (puoi consultarli qui sopra o nella brochure informativa) di esperienza lavorativa generica e di esperienza in BIM richiesta per il profilo professionale, entrambi verranno verificati in fase di candidatura. Naturalmente al corso di formazione andrà affiancato uno studio approfondito della normativa materia d'esame e competenze specifiche da dimostrare durante la prova pratica. Il corso ha quindi l'obiettivo di preparare l'utente a sostenere l'esame con il supporto di un docente qualificato, ma non è sufficiente seguire solamente questo corso per essere pronti a sostenere l'esame. 

▷ Il corso si terrà in presenza?
▶︎ Il corso si svolgerà in modalità online con il docente in diretta streaming. Non sarà quindi un corso registrato, ma sarà possibile interagire con il docente per fare domande e confrontarsi direttamente in caso di necessità.

▷ Verranno forniti dei materiali di supporto?
▶︎ Ai partecipanti del corso verranno forniti i materiali di studio in formato PDF. Non sono previste le registrazioni. 

Esami di certificazione

▷ La certificazione ha la stessa valenza di quella rilasciata da altri organismi di certificazione?
▶︎ Sì, la certificazione di Esperto BIM è rilasciata da ACCREDIA, l'ente unico di accreditamento italiano. 
Per gli esami di certificazione di Esperto BIM, Openview Solutions è Centro d'Esame e collabora con Strategie Digitali Srl, Organismo di Valutazione di CEPAS - Bureau Veritas, accreditato da Accredia per Figure professionali coinvolte nella gestione e nella modellazione informativa ai sensi della norma UNI 11337-7:2018 e della Prassi di Riferimento UNI PdR 78:2020 (BIM).

▷ Per quali esami potrò candidarmi?
▶︎ Compatibilmente con i requisiti di accesso, al momento Openview Solutions darà la possibilità di sostenere l'esame di BIM Specialist con Archicad e BIM Manager. Siamo in fase di definizione di percorsi formativi e prove d’esame per la figura di BIM Coordinator, per cui a breve usciranno maggiori informazioni.

 Come viene esaminata l'esperienza richiesta per accedere all'esame?
▶︎ In fase di candidatura verrà richiesto di presentare il CV e le esperienze svolte a livello generico e con metodologia BIM, che verranno verificate per l'ammissione.
 
▷ Dove si svolgerà l'esame? 
▶︎ Nel caso di esame in presenza, gli esami si svolgeranno presso la sede di Openview Solutions a Mantova, in via Renzo Zanellini 15, presso il Centro Direzionale BOMA.
 
▷ C'è la possibilità di svolgere esami online?
▶︎ Sì, per consentire lo svolgimento degli esami in periodo di emergenza COVID è stato sviluppato un processo che consente di garantire l'integrità dell'esame con collegamento da remoto. Sarà quindi possibile continuare a svolgere gli esami di certificazione anche in modalità online.
 
▷ Devo portare il computer e avere con me il software
▶︎ No, hardware e software per svolgere la prova vengono forniti dal centro d'esame. Per gli esami svolti da remoto sarà invece necessario accedere tramite il proprio computer alla macchina messa a disposizione dal Centro d'Esame.

▷ Quali sono le condizioni per svolgere l'esame da remoto?
▶︎ Per garantire l'integrità delle prove, il candidato dovrà svolgere la prova in uno spazio isolato, assicurando all'Organismo di Valutazione l'inquadratura dello spazio di lavoro e dello schermo di lavoro per tutta la durata dell'esame. È inoltre consigliabile avere a disposizione una buona connessione internet per garantire un collegamento fluido con le macchine del Centro d'Esame. 

▷ Quanto costa sostenere l'esame?
Prezzi di listino:

  • BIM SPECIALIST: 500,00 € + iva
  • BIM COORDINATOR: 650,00 € + iva
  • BIM MANAGER: 800,00 € + iva
  • CDE MANAGER: 800,00 € + iva

▷ Quanto dura la validità della certificazione?
▶︎ La certificazione ha una durata di 5 anni. Durante il periodo di validità della certificazione, i candidati sono tenuti a fornire a cadenza annuale un’autodichiarazione resa ai sensi degli art. 45 e 76 del DPR 445/2000, circa l'attività nel settore della certificazione svolta nei precedenti 12 mesi, oltre all'evidenza di frequenza di un corso di aggiornamento professionale in materia, pari ad almeno 8 ore. È inoltre previsto il pagamento di una quota di mantenimento annuale.
 

Hai altre domande?

Contattaci al numero 0376 387099, oppure scrivi a [email protected]

Contattaci per maggiori informazioni Openview Solutions
Iscriviti alla nostra newsletter Openview Solutions